Implantologia Genova

Presso lo studio di Eccellenza Angelo Itri vengono eseguiti tutti i principali interventi di implantologia

Implantologia Genova


Presso lo studio d’eccellenza Angelo Itri vengono eseguiti tutti i tipi di interventi di implantologia dentale. Si effettuano sia servizi su un singolo dente fino ad azioni su tutta l’arcata dentale.

Implantologia dentale di cosa si tratta?


L'applicazione di impianti dentali è una branca dell’odontoiatria e rappresenta la soluzione ideale per tutti quei pazienti che presentano problemi di perdita dei denti.

Quest'ultima può essere causata dall’avanzare dell’età, ma può anche essere la conseguenza di incidenti traumatici in qualsiasi momento della vita.

Per implantologia dentale intendiamo quindi quell’insieme di tecniche chirurgiche atte a riabilitare funzionalmente un paziente affetto da edentulismo totale o parziale mediante l’utilizzo di dispositivi, metallici e non, inseriti chirurgicamente nell’osso mandibolare o mascellare sopra di esso.

Gli impianti dello studio Angelo Itri


I prodotti dello Studio Angelo Itri, hanno un grado di purezza del 99%.

Lo studio dentistico del Dottor Angelo Itri è un fiore all'occhiello dell'implantologia Genova, anche perché si avvale delle tecnologie più avanzate per ottenere risultati allo stato dell’arte. Rivolgetevi a noi e potrete concordare un colloquio preliminare durante il quale il medico valuterà la vostra situazione e vi indicherà la procedura terapeutica, illustrandovi in dettaglio come si svolgerà l’intervento di implantologia dentale. Entriamo ora nel dettaglio del nostro prodotto.

Che cos’è un impianto dentale?


Vediamo ora nel dettaglio in che modo si compone un impianto dentale.

Un impianto dentale altro non è che una piccola vite in titanio che viene progettata per sostituire la radice di un dente naturale. Gli impianti di titanio sono costituiti da 3 elementi:

  • La vite endossea, sostitutiva della radice del dente che è andato perso
  • L’abutment che funge da raccordo tra vite e protesiche andrà a sostituire il dente
  • La protesi dentaria vera e propria, che serve per sostituire il dente andato perso. Può essere costituito da diversi materiali

Quali sono i metodi per sostituire un dente mancante?


Esistono tre modalità per procedere alla sostituzione di un dente singolo: protesi, ponte, impianto. Di cosa si tratta? Vediamolo nel dettaglio.

  • Protesi dentale, parziale o removibile. Si tratta di protesi definite che vanno ad appoggiarsi sulla mucosa. In questi casi infatti la protesi appoggia sui tessuti del cavo orale senza essere ancorata in modo fisso e per questo motivo può essere facilmente rimossa
  • Ponte dentale, su due denti contigui e limati: la protesi dentale in questo caso risulta adesa strettamente.
  • Impianto dentale, che fornisce un supporto per una corona fissa in ceramica. Solitamente la corona protesica viene avvitata sull’impianto: ciò permette di poter facilmente rimuovere la protesi in caso di necessità.

Tempi di integrazione dell’impianto e tempi di guarigione


Come detto, l’intervento di implantologia dentale consiste nel posizionamento di un impianto dentale in titanio integrato nell’osso dell’arcata dentale interessata. Il risultato è un legame stabile tra osso e impianto. L’impianto viene lasciato all’interno dell’osso e della gengiva per il tempo necessario all’osteointegrazione.

I tempi di integrazione dell’impianto variano a seconda dell’osso interessato: mascellare (4-6 mesi); mandibolare (3-4 mesi) I tempi di guarigione variano poi da persona a persona.

Dopo il periodo di osteointegrazione, viene eseguita la scopertura dell’impianto. Si tratta di un piccolo intervento da praticare prima di iniziare la fase finale di realizzazione del nuovo dente.

La scopertura dell’impianto ne espone la testa nel cavo orale, attraverso l’uso di viti di guarigione che servono per adattare la gengiva.

Un trattamento di implantologia dentale è molto doloroso?


Assolutamente no! Non si tratta di un intervento doloroso. Al momento dell’inserimento dell’impianto dentale, infatti, al paziente viene fatta un’anestesia locale per ridurre ogni possibilità di disagio.

Quali sono le fasi dell’implantologia?


Analisi preliminare


È necessario in una prima fase effettuare una visita in modo da avere un’analisi preventiva accurata e sapere in che modo intervenire sul problema.

Preparazione all’intervento di implantologia


Nella fase di preparazione il dentista vi farà accomodare in un ambiente sterile, dove sarete preparati all’intervento.

Conseguenze post intervento


Come si sentirà un utente dopo aver subito un intervento nello studio di implantologia dentale nello studio d’Eccellenza Angelo Itri.

È normale riportare qualche livido e un po’ di gonfiore a livello di gengive e tessuti molli. Si tratta di disturbi di facile gestione, risolvibili con un normale analgesico e una terapia antibiotica.

Quali accortezze seguire dopo un intervento di implantologia dentale


L’impianto dentale deve essere curato regolarmente, proprio come i denti naturali. Il consiglio è quello di usare spazzolino e filo interdentale.

Consigliato anche fare attenzione all’alimentazione.

RICHIEDI INFORMAZIONI DETTAGLIATE

    Implantologia Genova


    Presso lo studio di Eccellenza Angelo Itri vengono eseguiti tutti i principali interventi di implantologia

    no-repeat;left top;;
    auto

    Chiamaci
    tel:+393922720733
    center
    left
    #3399cc
    3
    gtag_report_conversionChiamaci(”)

    implantologia dentale genova
    full

    Implantologia Genova


    Presso lo studio d’eccellenza Angelo Itri vengono eseguiti tutti i tipi di interventi di implantologia dentale. Si effettuano sia servizi su un singolo dente fino ad azioni su tutta l’arcata dentale.
    no-repeat;left top;;
    auto

    Acquista ora
    /prodotto/prima-visita-ortodonzia-invisibile/
    center
    left
    #3399cc
    3

    Prenota ora
    https://www.miodottore.it/angelo-itri/dentista-ortodontista-medico-competente/genova
    center
    left
    #3399cc
    3
    gtag_report_conversionMD(”);

    Implantologia dentale di cosa si tratta?


    L’applicazione di impianti dentali è una branca dell’odontoiatria e rappresenta la soluzione ideale per tutti quei pazienti che presentano problemi di perdita dei denti.
    Quest’ultima può essere causata dall’avanzare dell’età, ma può anche essere la conseguenza di incidenti traumatici in qualsiasi momento della vita.
    Per implantologia dentale intendiamo quindi quell’insieme di tecniche chirurgiche atte a riabilitare funzionalmente un paziente affetto da edentulismo totale o parziale mediante l’utilizzo di dispositivi, metallici e non, inseriti chirurgicamente nell’osso mandibolare o mascellare sopra di esso.

    Gli impianti dello studio Angelo Itri


    I prodotti dello Studio Angelo Itri, hanno un grado di purezza del 99%.
    Lo studio dentistico del Dottor Angelo Itri si avvale delle tecnologie più avanzate per ottenere risultati allo stato dell’arte. Rivolgetevi a noi e potrete concordare un colloquio preliminare durante il quale il medico valuterà la vostra situazione e vi indicherà la procedura terapeutica, illustrandovi in dettaglio come si svolgerà l’intervento di implantologia dentale. Entriamo ora nel dettaglio del nostro prodotto.

    Che cos’è un impianto dentale?


    Vediamo ora nel dettaglio in che modo si compone un Impianto dentale.
    Un impianto dentale altro non è che una piccola vite in titanio che viene progettata per sostituire la radice di un dente naturale. Gli impianti di titanio sono costituiti da 3 elementi:

    La vite endossea, sostitutiva della radice del dente che è andato perso
    L’abutment che funge da raccordo tra vite e protesiche andrà a sostituire il dente
    La protesi dentaria vera e propria, che serve per sostituire il dente andato perso. Può essere costituito da diversi materiali

    Quali sono i metodi per sostituire un dente mancante?


    Esistono tre modalità per procedere alla sostituzione di un dente singolo: protesi, ponte, impianto. Di cosa si tratta? Vediamolo nel dettaglio.

    Protesi dentale, parziale o removibile. Si tratta di protesi definite che vanno ad appoggiarsi sulla mucosa. In questi casi infatti la protesi appoggia sui tessuti del cavo orale senza essere ancorata in modo fisso e per questo motivo può essere facilmente rimossa
    Ponte dentale, su due denti contigui e limati: la protesi dentale in questo caso risulta adesa strettamente.
    Impianto dentale, che fornisce un supporto per una corona fissa in ceramica. Solitamente la corona protesica viene avvitata sull’impianto: ciò permette di poter facilmente rimuovere la protesi in caso di necessità.

    Tempi di integrazione dell’impianto e tempi di guarigione


    Come detto, l’intervento di implantologia dentale consiste nel posizionamento di un impianto dentale in titanio integrato nell’osso dell’arcata dentale interessata.
    Il risultato è un legame stabile tra osso e impianto.
    L’impianto viene lasciato all’interno dell’osso e della gengiva per il tempo necessario all’osteointegrazione.

    I tempi di integrazione dell’impianto variano a seconda dell’osso interessato: mascellare (4-6 mesi); mandibolare (3-4 mesi)
    I tempi di guarigione variano poi da persona a persona.

    Dopo il periodo di osteointegrazione, viene eseguita la scopertura dell’impianto.
    Si tratta di un piccolo intervento da praticare prima di iniziare la fase finale di realizzazione del nuovo dente.
    La scopertura dell’impianto ne espone la testa nel cavo orale, attraverso l’uso di viti di guarigione che servono per adattare la gengiva.

    Un trattamento di implantologia dentale è molto doloroso?


    Assolutamente no! Non si tratta di un intervento doloroso. Al momento dell’inserimento dell’impianto dentale, infatti, al paziente viene fatta un’anestesia locale per ridurre ogni possibilità di disagio.

    Quali sono le fasi dell’implantologia?


    Analisi preliminare


    E’ necessario in una prima fase effettuare una visita in modo da avere un’analisi preventiva accurata e sapere in che modo intervenire sul problema.

    Preparazione all’intervento di implantologia


    Nella fase di preparazione il dentista vi farà accomodare in un ambiente sterile, dove sarete preparati all’intervento.

    Conseguenze post intervento


    Come si sentirà un utente dopo aver subito un intervento nello studio di implantologia dentale nello studio d’Eccellenza Angelo Itri.
    E’ normale riportare qualche livido e un po’ di gonfiore a livello di gengive e tessuti molli. Si tratta di disturbi di facile gestione, risolvibili con un normale analgesico e una terapia antibiotica.

    Quali accortezze seguire dopo un intervento di implantologia dentale


    L’impianto dentale deve essere curato regolarmente, proprio come i denti naturali. Il consiglio è quello di usare spazzolino e filo interdentale.
    Consigliato anche fare attenzione all’alimentazione.
    no-repeat;left top;;
    auto

    implantologia genova
    full

    RICHIEDI INFORMAZIONI DETTAGLIATE



      no-repeat;left top;;
      auto